Torna a Surriento Pub

Come nasce Torna a Surriento Pub?

Nicola e Roberta sono  da sempre innamorati della Penisola Sorrentina.
Sorrento ha visto crescere il loro amore sin da quando erano fidanzati e la Penisola è stato il luogo dove hanno coronato la loro unione.  L’amore per la “terra delle sirene” e per la canzone che la rappresenta gli è rimasta nel cuore pur non essendo Sorrentini doc. Una terra sempre sognata sia per viverci, sia per un’attività.

L’idea

Finalmente si è aperta un’opportunità nell’aprile 2017 e presto Roberta e Nicola hanno deciso di portare la tradizione della cucina napoletana a Sorrento: piatti veraci come la “lardiata” una pasta con i pomodorini e la pancetta soffritta, la frittura napoletana, il crocchè di patate fatto a mano, la pizza fritta fatta in pentola, il cuoppo napoletano con la carta paglia con all’interno zeppoline,  verdure pastellate, crocché e il fiore di zucchina ripieno.
Non mancano tra i piatti d’asporto e pronti per la consegna anche la parmigiana di melanzane ed il gattò di patate.

A questo si associano le proposte tipiche di un pub come i super panini fatti con la carne paesana, la chianina, il maialino nero casertano ed i taglieri misti di salumi e formaggi locali per cominciare a spizzicare.
Le proposte di carne si arricchiscono con il polpettone, le polpette e le tracchiulelle al sugo, altri grandi piatti della tradizione napoletana.
La  cucina di Torna a Surriento è a gestione familiare, ai fornelli Roberta aiuta la mamma, la custode del patrimonio culinario della famiglia.
Per accompagnare i piatti tradizionali Torna a Surriento offre una vasta scelta di vini del territorio campano e un’accurata selezione di birre con etichette più ricercate.

Siamo aperti tutto il giorno dalle 10.30 fino all’1:00 |  7 giorni su 7

Disponibile il servizio da asporto e la consegna a domicilio, passa a trovarci per  scoprire il menù del giorno oppure chiamaci allo 081 878 2301.

Dove ci trovi?

Siamo in Via Santa Lucia 1-3, a pochi passi a piedi da Piazza Tasso.